Ogni anno nella nostra scuola si celebra il Solstizio d’Estate con una festa dedicata al fuoco e al suo potere.

Il Sole è alla sua massima potenza e riscalda il nostro emisfero nel suo più lungo abbraccio e così al suo tramonto raccogliamo la sua luce e accendiamo un grande fuoco nel nostro giardino.
Tra canti di bambini, maestri e genitori arriva il buio mentre le fiamme salgono verso il cielo restituendo con gratitudine il calore e la luce che ci sono stati donati.

Sono tanti i miti e le feste tradizionali legate a questo momento. Nel nostro giardino celebriamo questa notte con il Salto del Fuoco. Quando le fiamme iniziano a scendere tutti potranno saltarlo: da soli, in coppia, con gli amici. 

L’ingresso alla festa è gratuito per tutti: maestri, alunni, famiglie, amici e chiunque voglia avvicinarsi. Per i nuovi potrà essere un’occasione per conoscere la scuola e viverla nella sua dimensione sociale.
Durante la serata chi vorrà potrà cenare con la pizza del forno a legna preparata dai genitori della scuola.